Bioedilizia
  • mercoledý 25 settembre 2019

Il tema della sostenibilità ambientale diventa ogni giorno più presente nelle nostre vite, tanto da far guadagnare agli italiani, il quarto posto a livello europeo nella classifica dei costruttori di edifici in legno. La sostenibilità quindi diventa un requisito quasi fondamentale per il proprio immobile. Nel corso dei prossimi anni, alcune risorse naturali tenderanno a diminuire, per questo motivo l'interesse per l'ambiente è in forte crescita e grazie alla costante ricerca di soluzioni innovative, sempre più persone si stanno avvicinando alla bioedilizia, donandoci così la possibilità di avere la nostra casa da sogno con tutti i confort che desideriamo, funzionale, integrando le nuove tecnologie, ma soprattutto ecosostenibile, quindi vicina all'ambiente, alla nostra salute e al nostro benessere. Le case e gli edifici a basso impatto ambientale inoltre, essendo costruiti con materiali naturali, quindi non nocivi e non inquinanti, si integrano perfettamente con l'ambiente circostante, senza recargli nessun danno, anzi, sfruttandone al meglio le potenzialità. Ma cos'è questa bioedilizia di cui tutti parlano? 

La bioedilizia si basa sul rispettare il rapporto tra uomo, edificio e ambiente. Costruire in bioedilizia vuol dire limitare l'utilizzo di risorse che non possono essere rinnovate, promuovendo invece materiali bio-ecocompatibili, inoltre una casa o un edificio costruito con questi criteri, deve mantenere il principio di sostenibilità in tutte le fasi del suo ciclo di vita, adottando anche tecniche costruttive adatte a ridurre l'impatto ambientale. Le case ecosostenibili sono progettate in modo da sfruttare fonti di energia rinnovabile per il riscaldamento e il raffreddamento, utilizzando impianti ad alta efficienza energetica e tenendo conto della collocazione più opportuna in modo da massimizzare il ricavo di energia solare e minimizzare le dispersioni nei mesi freddi. Ad oggi infatti, la maggior parte degli edifici, oltre a essere costruiti con materiali nocivi, consumano anche una grande quantità di energia, rovinando l'ambiente con notevoli ripercussioni anche sulla nostra salute. Queste strutture inoltre hanno un ottimo isolamento termico, è possibile infatti ottenere valori di isolamento superiori rispetto a una tradizionale costruzione, riducendo emissioni di gas inquinanti e garantendoci così tutti i comfort utili al nostro benessere. La combinazione tra impianti, tecnologie e materiali conosciuti ad oggi, ci permette di avere case ultra moderne, non solo nelle funzionalità, ma anche e soprattutto nell'estetica, raggiungendo risultati molto soddisfacenti, ottenendo anche in molti casi, l'azzeramento dei consumi energetici.

La bioedilizia, abbiamo visto che ha numerosi vantaggi non solo in termini economici di risparmio, per questo motivo, anche i clienti più esigenti, decidono di investire in questo settore poiché interessati alla realizzazione di vere e proprie ville di lusso. Questo tipo di clientela esige il massimo della qualità in tutto l'immobile, dalla costruzione, alle rifiniture, all'impiantistica sofisticata e tecnologica, insomma vere e proprie soluzioni progettuali complesse e innovative. Tra i numerosi materiali naturali utilizzati per la costruzione di queste case ecosostenibili, come pietra o fibre vegetali, il legno rappresenta sicuramente il materiale adoperato di più, la casa in legno infatti, può rappresentare un vero e proprio investimento nel tempo.

Scopriamo di più sulle favolose ville in legno che stanno riscuotendo un grande successo in Italia, soprattutto al nord, in Trentino Alto Adige, ma in forte espansione per tutta la penisola.

 

Ville in Legno

Sempre più architetti e aziende sono orientate verso le costruzioni in legno, progettando e realizzando, oltre alle strutture più comuni, delle vere e proprie strutture ultra lusso, di grandi dimensioni e favoloso design moderno, senza trascurare ovviamente la sostenibilità e scegliendo materiali e finiture di pregio, rendendole inoltre molto funzionali. Uno dei vantaggi è sicuramente il fatto di poter realizzare i vostri desideri in realtà in breve tempo rispetto a una tipica costruzione in muratura, entrando subito a vivere la vostra villa da sogno. Questi immobili hanno la capacità di garantire un comfort domestico elevato, donandoci una temperatura favorevole in ogni stagione grazie all'ottima coibentazione data dalle proprietà isolanti elevate di questo materiale. Avere un'immobile di pregio in legno non vuol dire scendere a compromessi, ne dal punto di vista strutturale e neppure dal punto di vista estetico, la sua durata di vita inoltre è praticamente uguale a quella delle classiche costruzioni di edilizia tradizionale.

 

Ristrutturare il proprio immobile rendendolo ecosostenibile

Se si possiede già la proprietà adatta a ogni nostra esigenza, o se stiamo acquistando l'immobile dei nostri sogni, è possibile rendere ecosostenibili anche edifici già esistenti, integrando la tecnologia del legno utilizzata nella bioedilizia, alla muratura della vostra casa, eseguendo quindi una riqualificazione energetica che ci permetterà di dare un valore maggiore all'abitazione, anche solo ristrutturando una parte dell'immobile. Avremo così una casa nuova e più efficiente.

Ampliamento e sopraelevamento in legno

A volte capita di trovarci nella condizione di aumentare lo spazio all'interno della propria casa, l'ampliamento e sopraelevamento in legno sposa alla perfezione la necessità di ulteriore spazio, al desiderio e alla funzionalità di avere i benefici di un nuovo spazio che va in contro all'ambiente. Gli ampliamenti orizzontali e verticali in legno, ci permettono di godere dei benefici di quest'ultimo con la possibilità di integrarlo alla nostra abitazione tradizionale in muratura.

Demoricostruzione

Questo tipo di intervento viene svolto quando c'è la volontà di demolire la nostra proprietà per dare spazio alla ricostruzione dell'immobile dei nostri sogni. Il desiderio quindi di avere una casa ecosostenibile potrà concretizzarsi. I vantaggi di queste ristrutturazioni sono sicuramente la velocità dei lavori, quindi nei tempi di consegna, senza il bisogno di trovare un'altra sistemazione durante i lavori, l'efficienza energetica ottimale e la sicurezza di vivere in un ambiente antisismico.

Lascia un Commento

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy