Aste immobiliari
  • mercoledý 23 ottobre 2019

L'acquisto di un immobile è un processo delicato per l'importanza che esso rivestirà nella nostra vita. Essenziale è capire le nostre esigenze e le caratteristiche che dovrebbe avere la casa dei nostri sogni, per donarci serenità e percepirla nostra, un luogo dove sentirsi al sicuro con la propria famiglia e dove poter staccare dalla vita frenetica di tutti i giorni. Le aste immobiliari sono una modalità di acquisto che possiamo considerare per fare un buon investimento, anche nel caso di una seconda casa per le nostre vacanze, dove magari siamo più spinti a voler fare un ottimo affare senza la paura di assumerci qualche rischio in più.

In questo articolo vedremo come funzionano le aste immobiliari, i vantaggi che possiamo trarne, le problematiche a cui possiamo andare in contro e in che modo possiamo acquistare un'immobile all'asta in totale sicurezza riducendo al minimo la percentuale di rischio.

 

Come funzionano le aste immobiliari?

Dette anche aste giudiziarie, le aste immobiliari sono un atto disposto dal giudice esecutivo su richiesta del creditore, nel momento in cui il debitore non ha più le possibilità di adempiere al pagamento della somma concordata all'acquisto, per questo motivo l'immobile viene rimesso sul mercato con un prezzo inferiore e verrà aggiudicato poi al miglior offerente. Le aste possono essere di due tipologie, aste senza incanto e aste con incanto.

Le aste senza incanto sono quelle dove l'offerta presentata dai partecipanti, è segreta e irrevocabile, le offerte d'acquisto quindi, dovranno essere a busta chiusa e presentate all'ufficio di competenza; nel caso ci si affidi o si deleghi un professionista invece, la proposta d'acquisto dovrà essere avanzata presso il suo ufficio di riferimento da cui poi quest'ultimo se ne farà carico.

Le aste con incanto sono invece gare pubbliche, dove chiunque può partecipare e rilanciare con la migliore offerta. Nel caso in cui ci si aggiudichi l'immobile però, l'ottenimento definitivo avverrà dopo 10 giorni dall'incanto; in questi giorni chiunque potrà riformulare nuove proposte d'acquisto che dovranno però superare di almeno un quinto il valore dell'offerta raggiunta durante l'asta.

In entrambi i casi, per poter partecipare a un'asta giudiziaria, oltre a tutta la documentazione richiesta, è necessario versare anche una cauzione che sarà restituita nel caso in cui si torni a casa a mani vuote. La cauzione, nelle aste senza incanto, non potrà essere inferiore al 10% della proposta d'acquisto presentata dallo stesso offerente, nel caso invece delle aste con incanto, la cauzione sarà stabilita dal giudice e non sarà superiore al 10% del valore della base d'asta.

 

Rischi e vantaggi

Le aste immobiliari sono aperte a tutti, ma possono diventare ambienti molto complicati in cui destreggiarsi per chi non è del settore o del mestiere. Per questo motivo, si nascondono una serie di rischi in cui si potrebbe incorrere e i vantaggi che potremmo trarne, potrebbero facilmente diventare situazioni a nostro sfavore e non farci conseguire il nostro obiettivo. La parte burocratica nelle aste giudiziarie è molto complessa e per assicurarsi un buon affare in totale autonomia, dobbiamo mettere in conto un dispendio di tempo ed energie elevato in quanto sarà necessario identificare l'immobile giusto per le nostre esigenze e rimanere costantemente aggiornati sulle novità di mercato in quest'ambiente, contattare il custode giudiziario e verificare tutta la documentazione, sia quella richiesta prima dell'acquisto, sia quella necessaria una volta aver concluso l'affare. Un altro grosso rischio in cui potremmo incombere è l'eventualità di trovare l'immobile ancora occupato e quindi dover eseguire pratiche e procedure atte alla liberazione di quest'ultimo. I vantaggi sono sicuramente i prezzi molto convenienti, fino al 20% del valore, ma anche qui, spesso vengono difficilmente concessi dei mutui per ottenere l'immobile.

Allora come possiamo acquistare una casa all'asta senza incorrere in tutte queste e altre problematiche del caso?

 

Affidati a un professionista

L'agente immobiliare a cui decideremo di affidarci sarà di estrema importanza nel conseguimento dell'acquisto, infatti esso, potrà seguire tutto il processo di compravendita con la sua conoscenza in materia, tenendo conto delle vostre richieste. Un agente immobiliare vi farà sicuramente risparmiare tempo e si occuperà lui di tenere d'occhio tutte le offerte presenti sul mercato e in base alle vostre necessità, selezionerà gli annunci migliori, valutando le proposte più adatte alle vostre esigenze, ma soprattutto si occuperà di tutta la parte burocratica e grazie alla sua professionalità potrà farvi evitare brutte sorprese e costi imprevisti o più semplicemente individuare le spese nascoste. Un'altra parte molto importante è la valutazione dell'immobile, in quanto l'agente immobiliare potrà avere accesso alla perizia depositata dal CTU dove sono indicati i dati dell'immobile come ad esempio i volumi, le superfici, i permessi per costruire, condoni edilizi ecc. in questo modo potrà capire il reale valore, in modo da consigliarci la giusta somma da offrire assicurandosi che la casa per cui andremo a proporre l'offerta sia in regola, evitando così brutte sorprese. Abbiamo citato i condoni edilizi, è bene sapere che nel caso fossero presenti abusi da condonare, solamente grazie a un addetto ai lavori avremo la possibilità di riaprire i termini di condono in tempi brevi, al contrario, potrebbero trasformarsi in anni gestendo il tutto in totale autonomia; così come un possibile mutuo, nel caso ce ne fosse bisogno, grazie a un agente immobiliare potrebbe essere molto più semplice e veloce ottenerlo, cosa non sempre possibile.

 

Come abbiamo detto in precedenza, l'acquisto di un immobile è una procedura delicata e complessa e nel caso delle aste immobiliari, il fattore di rischio aumenta maggiormente. Affidarsi a un professionista in questo specifico caso, può essere la soluzione ottimale per concludere un ottimo affare. Affidandoci a un'agenzia immobiliare possiamo avere una consulenza per fare la scelta più adatta alle nostre necessità e ai nostri desideri ricevendo assistenza costante in tutte le fasi d'acquisto, dalla scelta della nostra futura casa alla gestione delle pratiche e del contratto, il tutto in totale sicurezza senza perdite di tempo ed energie, riducendo al minimo ogni possibilità di rischio a cui si può andare in contro acquistando un'immobile all'asta.

Insomma, non ci resta che immaginare la casa dei nostri sogni!

Lascia un Commento

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy