5 principi da seguire per essere convincenti nella vendita di una casa
  • mercoledì 20 febbraio 2019

5 principi da seguire per essere convincenti nella vendita di una casa

Quando si vuole vendere casa si affrontano una serie di step che portano alla conclusione dell’affare. Tra i fattori che determinano la velocità con cui si riesce ad effettuare la vendita vi è anche la capacità di risultare convincenti agli occhi di coloro che sono alla ricerca di una casa da acquistare. Tuttavia essere persuasivi non è facile come si potrebbe pensare e dunque conoscere alcune tecniche può essere molto utile, soprattutto quando si decide di vendere la casa da privato e non si svolge l’attività di venditori professionisti. Le prime tre tecniche indicate di seguito sono state indicate da Cialdini, studioso che si è occupato a lungo delle tecniche di persuasione; a queste seguono poi altri due consigli.

Scarsità

Se un bene è percepito come scarso le persone ne sono maggiormente attratte. Questo comporta che, non solo nella vendita di una casa occorra descrivere quali siano le caratteristiche e i vantaggi che l’acquisto di quella casa permetta, ma soprattutto spiegare cosa renda unica quella casa e quindi cosa la persona potrebbe perdere se non accetta l’acquisto.

Autorevolezza

Le persone credono molto di più ad una persona con le competenze adeguate nel settore di riferimento che ad altre. Quindi affidarsi ad un’agenzia immobiliare fornisce sicuramente un vantaggio aggiuntivo rispetto alla vendita da privato: il potenziale cliente si fiderà sicuramente di più di un esperto piuttosto che di uno sconosciuto qualunque che ha messo l’annuncio di vendita su un sito web.

Simpatia

Quando una persona prova simpatia per un’altra, è molto più tentata di rispondere affermativamente. Per essere convincenti quindi bisogna cercare di puntare sulla simpatia che è data dalla somiglianza tra le persone, dalla collaborazione per il raggiungimento di un obiettivo comune e da complimenti rivolti all’altra persona.

Raccontare aneddoti

Quando si cerca di vendere, lo story telling funziona molto bene. Si tratta di raccontare storie anche relative alla propria storia personale. Il racconto di storie cattura l’attenzione delle persone e ha un fascino ancestrale. Attraverso il racconto si è in grado di coinvolgere le persone maggiormente rispetto ad una semplice descrizione, soprattutto perché il racconto fa leva sulle emozioni. L’emozione permette di entusiasmare l’ascoltatore e così facendo si riesce ad ottenere con più probabilità una risposta positiva.

Non insistere

Per cercare di mantenere l’entusiasmo di cui si è parlato nel suggerimento precedente, è bene ricordarsi di non essere mai troppo aggressivi, ma semplicemente cercare di convincere esponendo in modo chiaro e privo di esitazione le caratteristiche e i vantaggi dell’abitazione che si sta vendendo . Quando si è troppo sfrontati il rischio è quello di ottenere un effetto opposto rispetto a quello desiderato: le persone potenzialmente interessate potrebbero decidere di cercare altrove. Vendere una casa non è semplice, ma il processo può essere semplificato dalla conoscenza di alcuni principi di comunicazione che possono aiutare a risultare più credibili agli occhi dei potenziali interessati e pertanto aiutano ad ottenere una risposta positiva.
  • Tags:

Lascia un Commento

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy