Come comprare casa all'asta
  • mercoledì 16 settembre 2020

Acquistare una casa all’asta è una modalità che può interessare chi desidera realizzare un buon investimento. A volte però, può sembrare davvero complicato e difficile da gestire senza una base di conoscenza e per questo, si tende a lasciar perdere questa possibilità.

Vediamo come funzionano le aste immobiliari e quali sono i vantaggi che comportano e le problematiche che potrebbe presentare.

 

Cos’è un’asta immobiliare?

Si tratta di uno strumento per la vendita forzata di beni espropriati, cioè appartenenti a soggetti non aventi più la possibilità di adempiere al pagamento del debito. In quel caso, il creditore può richiedere al giudice esecutivo di rimettere sul mercato l’immobile ad un prezzo inferiore per poi aggiudicarlo al miglior offerente.

La vendita permette di soddisfare i creditori  ricavando liquidità. Molto spesso questi creditori sono le banche.

L’acquirente che si aggiudica un bene ne diventa proprietario a tutti gli effetti.

 

Tipologie di asta immobiliare

Ne troviamo due tipologie:

-    le aste senza incanto dove l'offerta dei partecipanti è segreta e irrevocabile, dunque in busta chiusa presentata all'ufficio di competenza. Se invece se ne occupa un professionista, la proposta d'acquisto si troverà presso il suo ufficio di riferimento.

-    le aste con incanto sono invece gare pubbliche dove le offerte possono essere rilanciate da chiunque. Una volta aggiudicato l’immobile, verrà ottenuto dopo 10 giorni, tempo in cui chiunque sia interessato, potrà lanciare nuove proposte d’acquisto, superando però di almeno un quinto il valore dell’offerta ottenuto in precedenza dall’asta.

 

Vantaggi e rischi

L’asta è una soluzione molto conveniente che arriva a far risparmiare anche il 20-30% rispetto al valore di mercato, in alcuni casi anche fino al 50%. Infatti chi ha la possibilità di comprare un immobile e far un investimento, trova la giusta soluzione per l'acquisto grazie all'asta.

Considerando che ogni volta che l'immobile non viene aggiudicato a nessun acquirente, il prezzo di vendita che segue scende del 25% e che una volta aggiudicata, il giudice cancella ipoteche e pignoramenti, diventa davvero conveniente.

La parte burocratica invece risulta complicata e per approfittare e usufruire di questa alternativa bisogna informarsi con cura e rimanere sempre aggiornati sulle novità del mercato facendo sempre molta attenzione alla documentazione necessaria sia prima che dopo l’acquisto.

Comprare casa all’asta permette di chiudere ottimi e vantaggiosi affari a condizioni migliori quelle solite di mercato.

 

Informazioni da sapere sulle perizie e i prezzi d’asta

Ma chi stabilisce i prezzo d’asta? È il perito nominato dal Giudice a stabilire il prezzo dell’immobile e stilare la perizia tecnica.

Il prezzo di partenza è indicato nell’ordinanza di vendita individuabile tra i dettagli tecnici dell’immobile che comprendono:

  • il prezzo base e la misura del rilancio minimo
  • data, ora e luogo dell’asta
  • Indicazione dell’immobile in vendita
  • termine per presentare le offerte e le modalità di vendita, se con o senza incanto
  • sito sul quale trovare la perizia di stima che descrive dettagliatamente la situazione dell’immobile

Nell’ordinanza è anche indicato il prezzo minimo di rialzo, in sede di asta verrà richiesto.

 

Quali sono le tempistiche di pagamento?

Un aspetto fondamentale da non dimenticare è la tempistica di pagamento e le varie modalità.

Si ha la possibilità di sceglier sia l’accessione ad un mutuo, sia la liquidità. Nel caso in cui si dovesse scegliere l’attuazione del mutuo, è meglio organizzarsi per tempo presso istituti che prevedono questo tipo di servizi ed erogazioni.

Per il pagamento, vengono considerati più o meno dai 60 ai 90 giorni dopo aver aggiudicato l’asta.

E’ utile sapere anche che la tassazione fiscale non varia molto dalle normali tassazioni di acquisto di un immobile.

 

Il ruolo del professionista

Per ovviare a questo tipo di intoppi e difficoltà è bene affidarsi ad un'agenzia immobiliare con cui si potrà affrontare questa esperienza.

L'agente immobiliare cercherà l'immobile in base alle esigenze dichiarate, concorderà gli appuntamenti per la visita, indispensabile prima di partecipare all'asta, per rendersi conto delle reali condizioni dell'immobile così da avere la possibilità di chiedere informazioni. L'agenzia provvede alla gestione delle pratiche per l'acquisto, evitando la comparsa di imprevisti o di spese non chiare o nascoste.

L’agente immobiliare, avendo accesso alla perizia depositata, può far riferimento ai dati dell’immobile capendone il reale valore proponendo la giusta somma da offrire.

La delega ad un'agenzia per semplificare le procedure senza intoppi, comporta dei costi di commissione che sono calcolati insieme valore della casa.

Comprare casa all’asta è un ‘opportunità del mercato immobiliare che ancora in pochi colgono. In altri Paesi  però, come quelli del nord Europa o dell’America, questo mercato ha l’identica valenza del mercato immobiliare tradizionale. Quindi è una questione di mentalità e non di possibilità. Se vuoi comprare casa e fare un investimento intelligente, questo è un buon modo per farlo.

Affidarsi ad un professionista come House&Loft è molto vantaggioso ed offre una consulenza adatta alle esigenze del cliente in ogni fase d’acquisto, risparmiandoti energie e tempo, lasciandoti solo il compito di immaginare e desiderare la casa che hai sempre sognato.

Comprare casa all’asta è un ‘opportunità del mercato immobiliare che ancora in pochi colgono. In altri Paesi  però come quelli del nord Europa o dell’America, questo mercato ha l’identica valenza del mercato immobiliare tradizionale. Quindi è una questione di mentalità e non di possibilità. Se vuoi comprare casa e fare un investimento intelligente, questo è un buon modo per farlo.

  • Tags:

Lascia un Commento

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy