+39 0276017010

Com’ è cambiato il design nelle nostre case nel tempo?

mercoledì 10 aprile 2019

Com’ è cambiato il design nelle nostre case nel tempo?

Negli ultimi sessanta anni le nostre abitazioni si sono modificate completamente. I cambiamenti che sono stati inglobati all’interno delle nostre case sono fondamentalmente di due tipi: uno riguarda il cambiamento degli spazi abitativi, l’altro riguarda quello che è contenuto all’interno delle nostre case, in particolar modo gli elettrodomestici.

Gli spazi abitativi

Il nostro modo di vivere la casa e stare insieme all’interno delle mura domestiche è cambiato notevolmente nel tempo, così come il tempo che trascorriamo nelle diverse stanze dell’abitazione. Per cominciare, la cucina in passato era uno spazio di grande rilievo all’interno di una casa e veniva utilizzata come stanza di servizio e la permanenza al suo interno era legata ad un aspetto funzionale di preparazione del cibo. Oggi la cucina assume invece la propria centralità all’interno di un’abitazione e, contrariamente al passato, diventa una piccola stanza annessa al soggiorno. Ci troviamo di fronte dunque a larghi spazi open space in cui le persone trascorrono gran parte del proprio tempo. Le camere da letto, un tempo molto ampie, oggi diventano più piccole, proprio per lasciare maggiore spazio alla zona del soggiorno. Il soggiorno ha acquisito sempre maggiore importanza con il passare degli anni sin dalla comparsa della televisione. Questo oggetto rappresentava un elemento di unione per tutte le famiglie: tutti i membri del nucleo famigliare si riunivano per guardare insieme i programmi televisivi. Con il passare del tempo dunque la centralità dello spazio del salotto è rimasto ma oggi l’elemento di unione è cambiato e corrisponde alla consumazione dei pasti e a momenti di socialità e scambi comunicativi. Questi grandi spazi del living un tempo gestiti con il massimo dell’ordine, con il tempo hanno lasciato il posto alla fantasia e alla possibilità di giocare con luci e colori.

Gli elettrodomestici

Direttamente connessa alla nuova gestione degli spazi abitativi, troviamo un forte cambiamento nelle dimensioni degli elettrodomestici. Grazie all’introduzione delle nuove tecnologie all’interno delle nostre abitazioni, gli elettrodomestici assumono dimensioni differenti: alcuni di questi come il televisore e il frigorifero diventano più grandi, mentre altri come il forno rimangono delle stesse dimensioni più o meno contenute. Gli spazi più grandi del salotto sono senza dubbio adeguati ad accogliere gli elettrodomestici più ingombranti come i grandi televisori al plasma che troviamo all’interno delle nostre case.

Diverse tendenze

Nei diversi anni possono essere distinte diverse tendenze nella scelta delle abitazioni. Negli anni 70 i telefilm hanno indirizzato le nostre scelte verso villette con giardino per vivere fuori dalla zona urbana. Con il passare del tempo si afferma invece l’esigenza sempre più sentita di spazi ampi e confortevoli e questo si traduce in una scelta di loft, caratterizzati da ampi soggiorni. Tutti i cambiamenti che con il passare degli anni abbiamo apportato alle nostre case sono una dimostrazione della volontà di ricercare una migliore qualità della vita attraverso abitazioni eleganti e confortevoli.



Lascia un Commento


Immagine Antispam aggiorna

Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se usi www.houseloft.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.