+39 0276017010

I 5 errori da evitare per vendere casa

venerdì 9 novembre 2018

I 5 errori da evitare per vendere casa

La difficoltà nel vendere una casa è spesso legata ad errori che i proprietari stessi commettono quando prendono questa decisione. La lista che segue può aiutare a prendere coscienza degli errori più comuni e capire come risolverli il prima possibile per aumentare le probabilità di vendita in tempi brevi. Non preparare la casa per la vendita Quando si decide di vendere casa occorre considerare che, inevitabilmente, nei giorni successivi alla pubblicazione dell’annuncio, diverse persone sceglieranno di visitare l’immobile. Le condizioni in cui versa la casa al momento delle visite è di vitale importanza per trasmettere un’impressione positiva al visitatore interessato. In primo luogo occorre considerare che le persone amano fantasticare sulle sembianze che la casa potrà assumere una volta acquistata, per questo motivo è meglio evitare di presentare una casa colma di oggetti, meglio invece eliminare i soprammobili di troppo che non permettono ai visitatori di valutare gli spazi che la casa mette a disposizione. Un altro fattore da tenere in considerazione per fare una buona impressione è la luce presente nella stanza: la luce dona alla casa un aspetto caldo e accogliente, per questo motivo occorre evitare di tenere tapparelle chiuse e luci spente, cercando invece di riempire gli ambienti di luce ed aria fresca che renderanno l’esperienza di visita molto più piacevole per gli interessati.

 

Sbagliare strategia di marketing

Spesso le persone che vogliono vendere casa tendono a sopravvalutare la qualità della propria abitazione e per questo motivo si convincono che per riuscire nel proprio intento non sia necessario compiere grandi azioni, ma basti semplicemente aspettare l’arrivo dell’acquirente. Questa strategia di marketing passivo tuttavia non è molto efficace, occorre piuttosto adottare una strategia che comporti un’attivazione da parte del venditore. Il marketing attivo prevede tutte quelle azioni di ricerca, svolte dal venditore, per trovare il cliente target: parlare con molte persone diverse, gestire una campagna sui social network, cercare tra le banche dati delle richieste d’acquisto quella maggiormente in linea con la proposta di vendita.

 

Costante coinvolgimento dell’agente

Le persone che per vendere decidono di affidarsi ad un professionista, ritengono che la presenza di quest’ultimo sia indispensabile in ogni occasione di visita, in sua assenza probabilmente non saprebbero come comportarsi. Tuttavia molto spesso la presenza di un esperto può mettere in soggezione i visitatori della casa che potrebbero non sentirsi a proprio agio nell’espressione dei propri pensieri o nel porre domande. Scarsa fiducia nel proprio agente Nonostante la sua presenza non sia sempre indispensabile, il professionista è un esperto nel suo settore e pertanto rappresenta una persona cui affidarsi e di cui fidarsi. Se questo tipo di rapporto non verrà costruito, tutto il processo di vendita sarà minacciato poiché sarà molto più complicato risultare convincenti agli occhi del potenziale compratore.

 

Non inserire tutte le caratteristiche dell’immobile

Il tempo che intercorre tra la pubblicazione dell’annuncio di vendita di un immobile e il momento della vendita può variare in base alla quantità di dettagli sulla casa che vengono forniti all’interno dell’annuncio. Tutti i dettagli come la localizzazione della casa, la zona in cui è situata e tutte le caratteristiche della proprietà stessa rappresentano informazioni importanti da comunicare all’interno dell’annuncio, così la loro assenza potrebbe aumentare drasticamente il tempo necessario per la vendita dell’immobile.

 

Vendere una casa è un’operazione lunga e complessa, per questo è indispensabile che i venditori in prima persona diventino consapevoli degli errori commessi così che questa operazione vada a buon fine nel minor tempo possibile.



Lascia un Commento


Immagine Antispam aggiorna

Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se usi www.houseloft.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.